Magico Uzbekistan – Columbia Turismo

1,830.00

il prezzo indicato è soggetto a variazioni

Itinerari ampiamente sperimentati per conoscere l’Uzbekistan, scenari assolati dai colori accecanti, che fanno da sfondo a monumenti da fiaba.

Esaurito

Descrizione

 

 

COLUMBIA TURISMO

MAGICO UZBEKISTAN

Itinerari ampiamente sperimentati per conoscere l’Uzbekistan, scenari assolati dai colori accecanti, che fanno da sfondo a monumenti da fiaba.

 

TRASPORTO:

Voli di linea da Roma e Milano

ALBERGHI:

Tre/quattro stelle (classif. locale)

Tashkent: Ramada, Central Palace;
Urgench/Khiva: Erkin, Silk Road, Malika;
Bukhara: Zagaron, Orient, Omar Hayyam;
Samarkanda: Arkhan Palace, Emirhan;
(o similari)

PARTENZE:

Da Roma

6 settembre

4 ottobre

prezzo da €1.830

in pensione completa

Da Milano

16 settembre

14 ottobre

prezzo da €1.830

in pensione completa

Supplementi:

Camera singola (salvo disp. locale): €180
Tasse aeroportuali (indicative): €198
Spese di servizio (da pagare in loco): €35
Iscrizione: €50

Partenza da altre città su richiesta

Assicurazione garanzia annullamento fortemente consigliata (vedi polizza “Vacanza Serena” premio 3,5% del viaggio assicurato).

 

 

Programma in sintesi:

1° GIORNO: ITALIA | TASHKENT

2° GIORNO: TASHKENT | SAMARKANDA

3° GIORNO: TASHKENT | SAMARKANDA

4° GIORNO: SAMARKANDA | SHAKHRISABZ | BUKHARA

5° GIORNO: BUKHARA

6° GIORNO: BUKHARA | KHIVA

7° GIORNO: KHIVA

8° GIORNO: KHIVA | URGENCH | ITALIA

 

 

 

DA TENERE PRESENTE
I programmi in Asia Centrale sono ricchi di interesse storico e culturale. È richiesto tuttavia un certo spirito di adattamento alla realtà locale: i voli potrebbero subire improvvise variazioni di orario costringendoci a riprogrammare l’ordine delle visite.
Vista la situazione climatica e ambientale è necessario rispettare alcune cautele igieniche come non mangiare verdure crude e bere acqua solo da bottiglie sigillate. I pasti, alcune volte, vengono serviti presso case private (autorizzate ad ospitare stranieri dalle autorità competenti) ciò aiuta a capire le tradizioni, gli usi e i costumi locali. Le strutture alberghiere negli ultimi anni sono molto migliorate anche se in alcune città restano ancora lontano dagli standard occidentali, in particolare ad Urgench va considerata una sistemazione di categoria turistica. Il trasferimento in pullman da Urgench a Bukhara, attraverso il deserto, è lungo e pesante; si fa presente che, durante tutto il percorso non esistono strutture di accoglienza e posti di ristoro. Il parco automezzi utilizzato per i trasporti dei turisti è antiquato e molto datato, pertanto possono capitare contrattempi come ritardi negli arrivi oppure mancato funzionamento del condizionatore.

La bellezza delle cose da vedere ricompenserà qualche disagio.

 

 

Per maggiori informazioni, date un’occhiata al pdf con il programma completo:

Asia_22-p19-Magico-Uzbekistan